Esplora
Podcast
Blog
Event Planning
Event Trends
5 min

Team building aziendale: cos'è e come organizzarlo in modo originale

Team building aziendale: cos'è e come organizzarlo in modo originale

Scopri di più su uno strumento sempre più utilizzato dalle aziende per migliorare i rapporti di team e la produttività

Team building aziendale: cos'è e come si organizza

Il Team Building aziendale è molto di più di un momento cruciale per un business: è un vero boost per la produttività della tua azienda. 

Evento diverso rispetto alla formazione in aula o in ufficio, il team building può essere senz’altro di tipo formativo o educativo ma anche (e soprattutto) deve essere d'intrattenimento e comprendere veri e propri momenti esperienziali.

Infatti, alla base di un team building di successo, come vedremo, vi è la necessità di creare un contesto e un’atmosfera diversi dalla routine aziendale. Questo setting aiuta ad attivare dinamiche di gruppo nuove e positive e legami più forti tra le persone.


 Perché organizzare team building aziendali: 3 benefici importantissimi

Le attività di team building, se organizzate bene, possono davvero diventare il vantaggio competitivo di un’azienda. Le parole chiavi sono trasparenza, condivisione e, ovviamente, collaborazione. Ma vediamo nel dettaglio tre benefici delle attività di team building:

Allevia lo stress e aumenta il benessere mentale

Una delle prime cause di disinteressamento nell’azienda da parte dei dipendenti è lo stress - che nell’ambiente lavorativo fa spesso rima con burn-out. Il team building aziendale mette al centro delle proprie attività un aspetto fondamentale: il lavoro di gruppo che, come spiega Atlassian, influenza positivamente la felicità degli impiegati: inoltre dare feedback e rispettare gli altri (obiettivi chiave delle attività di team building) può contribuire ad aumentare la produttività del 20% e il benessere personale dell’80%. Secondo Employment Hub, invece, sentirsi parte di un team offre supporto emotivo e allevia in modo significativo l’insorgere di stress e il rischio di un burn-out.

Aumenta la produttività (anche dei collaboratori meno coinvolti):

Secondo Gallup, solo 1 millennial su 3 si sente davvero attivamente ed emotivamente coinvolto nel lavoro e il costo di collaboratori disinteressati alla mission aziendale può causare una perdita di 550 miliardi di dollari. Di contro, Hay Group sostiene che le aziende con team coinvolti e collaboratori partecipi hanno una redditività 2,5 volte maggiore rispetto alle aziende con impiegati più isolati e sconnessi.

Metti in chiaro gli obiettivi aziendali

Può sembrare incredibile ma, secondo una ricerca dello studio di consulenza Bain (inserire link se possibile), solo il 40% dei dipendenti ha dichiarato di conoscere gli obiettivi, valori, vision e strategia dell’azienda. Il team building è un’occasione indispensabile per lavorare sulla cultura aziendale, metterla a fattor comune, chiarire ogni dubbio e confrontarsi.

Lavorare alla creazione di un legame con la mission aziendale permette di allinearsi completamente e rende tutti partecipi e protagonisti. 

Come organizzare le attività di team building: gli step più importanti

Le occasioni di socialità e di rafforzare il morale collettivo sono sempre più cruciali per le aziende che hanno affrontato lo scenario post-pandemico rivedendo la loro event strategy e rispondendo a un nuovo scenario con grande spirito di adattamento.

A questo proposito molti HR manager si stanno chiedendo come organizzare team building aziendali originali ed efficaci. Proviamo allora a delineare una panoramica e vediamo quali sono, in ordine, i passi da muovere per organizzare questi eventi al meglio.

 Team Building durante il Covid-19
Le testimonianze di aziende che hanno rivoluzionato la loro event strategy

1. Definisci un’occasione

Prima di individuare il team building aziendale che può funzionare per il tuo business, dai un’occhiata al quadro generale e rispondi a queste domande:

  1. la tua azienda sta vivendo un momento delicato? ‍
  2. hai appena portato a casa una serie di progetti prestigiosi? 
  3. hai in mente di organizzare un viaggio incentive?
  4. C’è una ricorrenza speciale all’orizzonte come la festa di natale o l'anniversario dell’azienda?

Una volta trovata la risposta, potrai passare al secondo step in modo più conscio e sarà più facile definire i tuoi prossimi passi.  

2. Individua chiaramente gli obiettivi

Il team building aziendale non è un’uscita tra colleghi, ma un’attività costruita su misura del team. Un consiglio che diamo agli HR manager in cerca di sfide e che scelgono questo attività è avere chiaro sin dall’inizio il goal da raggiungere. Alcune possibilità sono:

  • lavorare per integrare nuove persone nella squadra;
  • risolvere un problema di comunicazione tra colleghi;
  • rafforzare i legami già presenti nel gruppo;
  • trovare l’equilibrio e l’assetto tra le persone in ufficio e quelle da remoto;

3. Definisci il budget

Come l’organizzazione di ogni evento che si rispetti, anche per i team building va preso in considerazione in maniera realistica la possibilità di spesa della tua azienda. 


Considera tutte le voci da mettere a budget, come trasporti, catering e location da prendere in affitto in caso di eventi fuori sede (sempre suggeriti!). A questi, che possiamo considerare come i costi fissi e principali, devi sommare poi alcuni costi variabili come agenti esterni come event planner che ti aiutano nell’ideazione e organizzazione delle attività.


Ma non preoccuparti, come promesso nell’introduzione, alla fine di questo articolo ti sveleremo un trucco per risparmiare su molte di queste voci.

4. Scegli il formato più efficace: in persona, virtuale o ibrido

Ci sono team building e team building. Nel 2021 le tipologie di eventi si sono moltiplicate. Lo stesso è accaduto per i team building aziendali, ora in persona, virtuali e ibridi (e quindi con una parte tradizionale e un’altra virtuale). La domanda da cui partire è semplice: “Com’è il tuo gruppo di lavoro e che risultato vuoi ottenere?”. 

Esistono tante tipologie, idee e giochi per incentivare la collaborazione e far sentire partecipi i membri del tuo team (sì, proprio alla “uno per tutti, tutti per uno”!).  Non hai le idee molto chiare sul formato che fa più al caso tuo? Eccoti subito alcune idee originali per i tuoi team building memorabili! ‍

Digital Team Building
Digital Wine Tasting

Esempi e idee per team building originali e di successo

Il formato appunto. I team building non sono tutti uguali e, dopo aver definito budget e obiettivi, arriva il momento più divertente della pianificazione: scegliere l’esperienza che vuoi regalare al tuo team. 

 Giochi e avventure e attività indoor

Tra le attività indoor, la gamification è una componente fondamentale delle attività di team Building aziendale virtuali o fisici e trova in escape room, caccia al tesoro e cena con delitto la sua manifestazione più evidente.

Questi format ispirano il pensiero creativo, promuovono il brainstorming e le abilità di problem solving e richiedono la cooperazione di tutti per portare a termine task in un tempo prestabilito.

Team Building ai fornelli: cooking class tra sfide, apprendimento e tante risate

La componente ludica si fa ancor più gustosa quando bisogna cucinare. Portare il team di lavoro tra i fornelli e organizzare gare e sfide è un modo innovativo di far emergere l’etica aziendale: come insegna Masterchef, sono necessarie regole, capacità, tenacia, divisione e organizzazione dei ruoli e soprattutto un grandissimo spirito di gruppo. Non ultimi, la gestione del tempo e una collaborazione costante e proattiva. Tra le tante idee per un team building aziendale, questa è particolarmente consigliata come una vera e propria experience tematica: bartending, cooking class e degustazione enogastronomiche sono format perfetti per mescolare teoria, pratica e sfida per momenti fortemente coinvolgenti.

Team building con attività creative

La creatività non può davvero mai mancare in questo tipo di eventi aziendali. Attraverso sessioni di pittura, design thinking, musicoterapia, lego building e molto altro, i team condivideranno meglio la mission, vision e valori aziendali. Non solo: potenziano un’ottica relazionale e di confronto con i propri colleghi da un punto di vista completamente nuovo.

Sentirsi più creativi è anche un ottimo antistress: fa uscire dai soliti schemi mentali con un approccio molto pratico e riempie di energia.  Il nostro consiglio è affrontare tutto con spirito genuino e curioso, soprattutto se si capita in squadra con colleghi che si conoscono poco.


Kampaay, il tuo partner per team building di successo

Dopo averti fornito idee, esempi e consigli per organizzare un team building aziendale di successo, è giunto il momento di svelarti un altro, ultimo (almeno per oggi) segreto. 

Ti raccontiamo infatti la soluzione per dar vita a questi momenti essenziali per migliorare il lavoro di squadra, senza sforzi e sprechi di budget. Stiamo parlando di Kampaay, la piattaforma innovativa per la gestione e l’organizzazione di eventi aziendali. Noi sappiamo quanto siano impegnati gli HR Manager, perciò abbiamo creato Kampaay. Con la nostra piattaforma potrai:

  • Scegliere tra tante attività di team building diverse
  • Pianificare l’evento che desideri con precisione e rispetto del tuo budget
  • Risparmiare tempo e denaro
  • E, infine, aumentare la produttività e il coinvolgimento del tuo team

Scopri Kampaay oggi! Richiedi una demo di 15 minuti gratuita e inizia a organizzare attività di team building che funzionano.

Continua a leggere

I migliori consigli per celebrare l'anniversario aziendale
June 13, 2024
I migliori consigli per celebrare l'anniversario aziendale
7 modi per rispondere al feedback negativo di un partecipante
June 13, 2024
7 modi per rispondere al feedback negativo di un partecipante
Organizzare la cena aziendale: 5 idee per stupire tutti
June 13, 2024
Organizzare la cena aziendale: 5 idee per stupire tutti