No items found.
30/3/2022

Evento aziendale millennial-friendly

Come i millennials stanno cambiando l’industria degli eventi

Il target più ambito e più difficile da conquistare è rappresentato dai millennials, giovani tra i 25 e i 40 anni, nativi digitali e consumatori attenti.

Vediamo alcune strategie per organizzare eventi aziendali che siano in linea con i gusti e le scelte del nuovo pubblico.

I professionisti del domani

I millennials stanno acquisendo sempre più potere d’acquisto e salendo velocemente ai vertici di aziende e start up, è quindi sempre più importante quando si organizza un evento aziendale tenere in considerazione le esigenze e i gusti di questo nuovo target.

Parliamo dei professionisti del domani , ma un domani non troppo lontano. Secondo una ricerca pubblicata da Gallup infatti il 60% del millennials è alla ricerca di un’opportunità lavorativa, in media avranno 4 diversi lavori prima dei 32 anni e fino a 20 nella loro vita. 

Le previsioni ci dicono che nel 2025 saranno più della metà della forza lavoro in azienda.

La differenza anagrafica è un elemento non semplice da gestire dal punto di vista aziendale e di conseguenza nella pianificazione di un evento che includa partecipanti di età differenti. Il linguaggio, i contenuti e l’approccio all’intrattenimento vanno modificati in base all’audience, vediamo di seguito alcune tips per tenere in considerazione questi elementi.

Promozione

Partiamo da un dato: il 56% dei millennials afferma di iscriversi alla mailing list di un brand per partecipare a un evento e il 67% segue un brand sui social media perché ha partecipato o vuole partecipare a un evento.

Quest'ultimo quindi risulta essere un format di marketing perfetto per attrarre questo tipo di pubblico, una buona strategia di promozione digitale può portare in questo caso ottimi risultati a livello di coinvolgimento e partecipazione. Leggi questo articolo per scoprire come utilizzare al meglio l’email marketing per il tuo evento.

Sostenibilità

La filosofia e l’approccio dell’azienda sono importanti, ancora di più per i millennial che sono un pubblico molto attento ai valori aziendali e al modo in cui vengono comunicati.

La sostenibilità è un tema centrale e come tale deve essere trattato anche all’interno dell’organizzazione di un evento aziendale. Per far si che l’evento sia attraente per il nostro pubblico deve essere quanto più possibile sostenibile, a partire dalla comunicazione fino alla scelta del catering e della location. 

Un evento ideato, pianificato e realizzato in modo da minimizzare l'impatto negativo sull'ambiente avrà sicuramente successo e di conseguenza darà valore all’azienda. 

La componente sostenibilità va considerata principalmente per gli eventi in presenza, la versione digitale infatti è già di per sé più sostenibile. Per andare sul sicuro scegliete un catering con delle proposte vegetariane e vegane e fate attenzione che tutto il packaging sia riciclabile.

Anche l'occhio vuole la sua parte

Il 40% dei millennials afferma che se l’invito all’evento o la sua pagina web non sono curati a livello grafico non prende in considerazione l’idea di parteciparvi. 

Vien da sé che investire nella grafica, nel web design e nel copywriting è fondamentale per attrarre questa fetta di pubblico. 

Anche la location nel caso degli eventi in presenza deve essere scelta accuratamente ed essere quanto più "instagrammabile" possibile, che sia un loft industriale o una villa rinascimentale, la caratteristica da tenere in considerazione è l’unicità e l’attenzione ai dettagli. Anche la proposta food dovrà essere bella oltre che buona e sostenibile; finger food e monoporzioni sono una sicurezza in questi casi!

Sharing is caring

Se c’è una cosa che piace ai millennials è sicuramente condividere. I dati ci dicono che durante un evento, in media l’81% dei millennials condivide una foto sui social e il 71%  posta qualcosa usandone l’hashtag.

Durante l’evento quindi è importante creare dei momenti di intrattenimento che siano di valore e che stimolino la condivisione sui social network, generando engagement e raggiungendo nuova audience.

L'effetto WOW

L’abbiamo già detto ma lo ribadiamo, i millennials prestano molta attenzione al fattore esperienziale di un evento, quindi, mettete da parte opuscoli e biglietti da visita e concentratevi sul creare un’esperienza che sarà difficile da dimenticare.

Ricercare l’effetto “wow” può sembrare complicato se non si ha un budget importante a disposizione, in questo caso, usate la tecnologia! Create dei momenti social puntando sull’originalità e inserite una componente virtuale nel vostro evento in presenza.

Un consiglio per stupire? Inserite nella location delle charging station dove ricaricare i telefoni, così facendo offrite un servizio sicuramente gradito e i partecipanti avranno i loro device pronti e carichi per scattare foto e condividerle!

ll follow up

Non dimenticate il follow up, i sondaggi ci dicono che dopo avere partecipato ad un evento, il 92% dei millennials è disponibile a ricevere dal brand o dall’azienda un’email promozionale o commerciale. Offrire uno sconto su un servizio o prodotto presentato durante l’evento è sempre un’ottima idea per generare lead e fidelizzare i possibili clienti.

I gusti e le esigenze delle nuove generazioni di professionisti cambiano continuamente e stare al passo con i tempi può essere complicato. Niente paura, su Kampaay trovi location esclusive e tantissime idee per organizzare il tuo evento aziendale, in pochi click! 

Leggi anche

Privacy PolicyCookie PolicyTermini e Condizioni
Kampaay S.R.L. - Via Malaga, 4, 20143 Milano MI - P.IVA 11046500960
Seguici